INIZIO DELLA PAGINA BIANCA

Primo agosto 2010

Questo è solo il primo dei miei tanti viaggi.
assaporerai piano piano cosa voleva dire: andare piano.
Lo vedrai. Questo è solo il primo dei miei mille modi di vagabondare. Di farmi desiderare.
Di farmi capire. Di farmi conoscere. Di farmi sentire.
Porto sempre con me un cappello, degli anfibi alti, chili e chili di sorrisi che partono prima dagli occhi per poi finire sui visi che incontro, e morire là.
A questo punto, saprai che la partenza è un punto d’arrivo per te. Mi vedrai come sempre, solo quando me ne sarò andata via, come sempre.
Questo è soltanto uno dei miei primi viaggi.
Assaggerai in questo modo: godere dell’attimo fuggente.
È solo il primo dei miei mille modi di vagabondare. Di farmi vedere. Di farmi chiamare. Di farmi cercare. Di farmi sorridere. Di fermarmi. Di trattenermi prima che sia troppo tardi. Di rischiare. Di farmi sentire, così vicina da così lontano.
È la prima valigia che vedi. E forse è la prima volta che assaporerai questa ultima mia romantica rinuncia.

Mearò

Trenta agosto 2010

A un certo punto della tua vita ti si presenta uno, che ti dice:
– Io sono bello… dentro, e tu… tu sei pura, per come sei, io ti amo e ti voglio già sposare.-
A un certo punto della tua vita ti si presenta uno che ti dice:
– Io ti amo e ti voglio sposare!-
E tu? Non hai ancora imparato a non fidarti.
Mearò

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...