INIZIO DELLA PAGINA BIANCA

NOSTALGIE

Nostalgia per le ossa a riposare su dolce carta. Nostalgia della luna piena su foglie marroni a terra. Nostalgia di un pozzo profondo come un cuore grande. Nostalgia per le braccia belle e morbide senza lividi. Nostalgia per la faccia senza schiaffi. Nostalgia per non aver sbagliato mai. Nostalgia di qualcosa che non c’è. Nostalgia di una bimba fresca a correre veloce. Nosltagia per non fare nessun rumore quando si casca. Nostalgia per l’arte dell’ascolto. Nostalgia per un richiamo invano adesso. Nostalgia per saper a chi tendere una mano. Nostalgia di aver smarrito ogni segreto per non soffrire. Nostalgia continua per un tesoro che era dentro e che rimbomba di uscire. Nostalgia per quei rimedi per sistemare i dolori dei pugni a tradimento.
Ascolta le parole barbare bisbigliate o urlate. Parla fra un ramo di albero ed un uccello notturno che si innalza in volo. Ascolta le parole del vento d’inverno. Parla ad una stella piena di luce. Ascolta l’orecchio gocciolante di sangue. Parla alla luna che non ti osserva. Parla senza respiro in gola.

Stai schiacciando ogni possibilità di perdono. E non ci saranno paradisi per te. Perché Lui ti guarda e si mette a ridere. E non avrà un posto per ripararti.

Nostalgia di onde marine sulla pelle abbronzata. Nostalgia per un qualcosa che non picchia mai. Nostalgia per un dettaglio di uno sguardo assente. Nostalgia di cento passi per ricostruire un corpo a pezzi. Nostalgia per disegnare donna su carta pesta. Nostalgia per non aver ascoltato quei campanelli dall’allarme. Nostalgia per non aver saputo le cose in tempo. Nostalgia per un principio di ironia. Nostalgia di una fiamma ardente. Nostalgia della cenere su portaceneri piccoli rubati nei bar dell’entroterra. Nostalgia di quel puntino splendente che era da bambina. Nostalgia di andare in bagno senza chiedere il permesso. Nostalgia di camminare senza paura di essere calpestata. Nostalgia del nasino all’insù. Nostalgia di fare la pace non la guerra. Nostalgia per le membra senza graffi ed amabili più che mai.

30/6/2012

MEARò

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...