INTITOLAMI TU

Senza aggiungere cambiare togliere una virgola

Te lo lascio tutto il tuo mondo cosa credi? Volevo prendermelo mangiarlo e divorarlo a morsi come avrei potuto ingoiare senza masticare le tue mani! Ti lascio tutto quello che ti sei costruito e te lo rispetto e guai a chi te lo tocca pensa se avessi potuto permettere che a toccartelo fossi stata io. C’ero io a tenermi d’occhio e mi seguivo passo passo per non sbagliare perché appena avessi visto un piccolissimo cenno d’errore strack mi sarei sbattuta fuori dalla porta! Guai a chi tocca il mondo degli altri! Questa è la prima regola per me. E chi m’ha visto cucinare il sugo insieme a tutti quei pisellini senza dormire per tre notti di seguito lo sa. Te lo lascio il tuo mondo i tuoi giorni le tue storie le cicatrici le tue luci spente e quelle che dovevo spegnere il tuo lavoro i tuoi contributi la tua responsabilità le fette d’orgoglioso tempo il tuo modo di gestire cuore testa fegato coglioni. Che cosa credi? Che io non faccia lo stesso? Che credi io non pensi le stesse cose della mia vita? Guarda io non mi faccio portare via i miei progetti da nessuno. Non mi faccio cambiare una virgola dei miei stili di vita da nessuno. Guarda io non smetterei mai mai mai di dipingere! Non smetterò né di scrivere né di dipingere! Mai per nessuno. Per nessun uomo né per te e neanche per me! Non smetterò mai perché io lo devo fare perché ho un compito e non posso smetterlo proprio mai. Neanche per me stessa! Né per te né per me. Neanche in punto di pazzia io smetterò!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...