ODORE DI AMARENA

“IO SO PIU’ COSE DI TE, CHE TE NON SAI”

C’è quest’autobus che mi piglia…e c’è questa pioggia. E piove e piove e piove trentamila volte in testa. Da mattina a sera. C’è che l’autobus ha sbagliato fermata, è un sedici da matti. Nelle cuffiette suona la chitarra di Massimo Riva. C’è che la gelosia non esiste per me. Non può coesistere coll’ingranare e lo svoltare. Non c’è storia, no, punto, io non posso essere gelosa. C’è che lo faccio con te quando ne ho voglia. C’è che ho la camicia bianca e sotto niente. C’è che stiamo facendo l’amore da un po’. Quando parliamo con le parole. Lo facciamo. Non sono gelosa perché non posso esserlo. E c’è questa pioggia e c’è il mare e la superstrada e c’è l’autobus. Ma è un deposito da matti. Se tu uscissi con un’altra la violenterei di botte. Senza storie sì, sì, le farei i segni. Poi verrei da te, ti legherei con catene massicce d’acciaio, nuda, con gli stivali alti, e i tacchi a spillo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...