ODORE DI AMARENA

“SONO DELLO SCORPIONE”

Non riesco a capire perché non ho memoria, memoria abbastanza per ricordarmi nomi in inglese, date e luoghi di battaglia. Però i motivi sì, i motivi per cui le cose o le sensazioni di guerre succedono ecco me li ricordo. Mi chiamo Conny e sono un’attrice. Posso essere tutti i nomi che vogliono o meglio, le loro sensazioni posso assumere, e le mie motivazioni. Ho un cappello grigio con una strana piuma. Guido e lancio occhiate al mio occhietto che mi segue dallo specchietto. Che tempo ragazzi, che fa questa strada. Che strada nel tempo ho qui davanti ragazzi! E scrivo un mucchio di cazzate. Ma veniamo al punto: ho chiamato un mio ex, perché è bene risentire le vecchie persone ogni tanto. Pronto chi sei? Mi fa, ed io reagisco subito con un Ehiii topolino son io! Non capisce al volo, ma non aggancia, e questo è un buon segno. Io lo so. Che fai stasera Patrick? Avevo in programma di andare a Santo Spirito per fare rifornimento al chillum sai no? Così mi risponde. E mi si apre una voragine dietro le spalle. In cui vedo il mio passato tutto travolto da un bagliore. Scambio due battute e cambio giro. Squilla il cellulare della 3. Mi raccomando di stare calma e di non scattare subito. Lo apro. Cazzo è lei. Cazzo faccio? Cazzo rispondo? Si dice tutto e il contrario di tutto.

 

 

Annunci

2 pensieri riguardo “ODORE DI AMARENA”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...