CIAO CARLOS

UNA BEVUTA RAGGUARDEVOLE

Siamo tre ragazzi a sedere nel pub dietro le Giubbe Rosse. Siamo: io, Carlo Alberto Barbis e il mio scrittore preferito. Parliamo e beviamo, beviamo e parliamo ed io rido per circa un’ora, come non ho riso in tutta la mia vita. Il clima è agrodolce, ma il mio cuore ha il sapore del piccante, eh c’è il mio scrittore preferito! Siamo solo noi tre nel pub che quasi quasi anche i baristi se ne vanno lasciandoci soli, nel ventre del pub. Ad un certo punto io racconto che poco tempo prima ero andata a Mestre e sottolineo che ero andata lì per scopare con uno. Loro ridono, sfottono e fanno battute sul fatto che potevo scegliermelo più vicino. Io rispondo che lui lo faceva tutto strano. Chiedo se vogliono sapere tutti i particolari. Rispondono di sì, mentre Carlo Alberto si alza per andare in bagno e lo scrittore preferito si alza per andarsi a prendere un’altra bevuta. Già che c’è ne prende altre tre: una pinta chiara per me, il sesto Cubalibre per lui e un Baileys Cream per sé.

Annunci

5 pensieri su “CIAO CARLOS”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...