“IO SOLTANTO”

“IO SOLTANTO”

Ci sono giorni in cui suonano in continuazione alla porta,
e altri in cui posso stare tutto il giorno nuda per casa
senza che nessuno lo scopri,
devo scrivere fogli sparpagliati devo descrivere,
descrivere e raccontare le cose che vedo
poi bussano, vengono, salgono, chiamano, urlano
tutto questo di continuo, mentre rispondo al telefono
al centesimo call center che disturba.
Poi ci sono giorni in cui sogno di viaggiare coi piedi per terra,
mi vesto dei miei ricordi più belli e mi trucco
mi trucco per sembrarmi fuori, mentre sono solo ancora qui.
Dove mi colloco in tutto questo?
Dove sono finita io, io soltanto, in tutto questo?

Dove ogni martedì e giovedì ho da cominciare rischiando?
No, la strada giusta non l’ho imboccata
e forse il bello di tutta questa storia, non è il trovarmi
ma l’andare a cercare.
mARy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...