ho i demoni

Mi fa :- lo so che parli col tuo amico immaginario quando parli così –
io :- io non ho un amico immaginario io ho i demoni -. Ride, se ne esce con una grossa risata liberatoria, allora incalzo :- io ho il demone, meglio parlo con lui, lo scanzo, ci batto le mani, mi fa ripetere i NO -. Fa ciao ciao con la manina e ridiamo a squarciagola. È una combinaguai, ma è l’unica che non mi dà problemi.
Prima avevo solo crisi esistenziali, ora da quando non ci sei più, non ho quelli esistenziali.
Ma non voglio essere ricordata come quella a cui hanno dato molto e non ha mai apprezzato abbastanza. Se nel frattempo dicono che sono la peggiore. Anch’io non me lo scorderò quando sarà il tuo momento.

*” Quando recito, ogni volta è un fiasco “

” E oggi il cattivo, sono io “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...