23/11/2022 Arrivederci Fifuzza

No, non ho più vent’anni
e so che questa è la vita mia
No, non lo so se mi ami, no, ma so che fine è la mia
Siamo angeli, già, con un Dio così grande che dà quel minuto di più
No! ho paura, MAMI, stringimi, non guardare giù
Che sarà, che sarà, che sarà
Siamo soli ma che sarà
Mi stringo a me come, come se fossi te
E non finisse mai, è così, è così
È così stare al mondo e no, non è qui NON E’ MAI STATO QUI,
non è questo il posto per noi
Quei ragazzi a vent’anni che bruciano fiammiferi, sì
Noi, quelli là che a vent’anni da soli, nelle mani di chi?
Noi che moriamo soltanto perché “Sennò che vita è la mia?”
Noi che nasciamo quaggiù e non sappiamo cosa la vita sia
Che sarà, chе sarà, che sarà
Siamo soli ma’ che sarà
Mi stringo a me comе, come se fossi te
E non finisse mai, è così, è così
È così stare al mondo e no, NON E’ QUI
Non è mai stato qui, no non è questo il posto
Immagina COM’é ESSERE SOLI AL MONDO,
no a noi stanotte ci fa ridere e moriremo un giorno noi
Narana, narana, e moriremo un giorno noi
Narana, narana, e rideremo un giorno
Che sarà, che sarà, che sarà
Siamo soli ma che sarà Mi stringo a me come,
come se fossi te E non finisse mai.

Pubblicità

1 commento su “23/11/2022 Arrivederci Fifuzza”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...