io la amo
La amo come non ho mai amato nessun uomo.
Ha quel sorriso con quegli occhi intensi
che sembrano mangiarmi dentro.
io lo so
finiremo nel finimondo là nel deserto
e crescendo impareremo che ha tutta la vita davanti.
È troppo complicato slacciarci quando siamo avvinghiate
in questo fiocco.

io non credo
io so
di amarla.
La tengo in braccio, mia figlia,
perché non è un pezzo di me
perché lei è così, una serata Indimenticabile.

 

TERZO

È che io ho questi traumi da liberarmi nella testa
per forza non è possibile andare avanti
è che ci sono solo paletti e zero vie d’uscita.
È che c’ho queste immagini shock nel cervello
e nulla mi riesce fare se non posso concentrarmi a liberarmene.
Mi fa freddo al cuore, non è neve, non è neve,
è solo crollare davanti alle persone e sorridere sempre.

  1. Anche se mi è stato insegnato che ridere troppo
    fa venire le disgrazie.
    Non ce la faccio ad andare avanti
    perché gli occhi sono semi-chiusi. Lucidi e spenti.
    È che ho dei traumi nella testa

che non posso scusare.

 

Una volta tanto tempo fa, vi era una piccola scugnizza, danzatrice su fili elettrici, adesso vi sono solo terre lontane da raggiungere in Porsche Carrera, cappotta scoperchiata, niente stereo alto, niente sigarette nel cruscotto, niente lattine verdi smeraldo dietro a tintinnare, niente ripensamenti.

TYT

Take your time

Trame

"Dell'insensato gioco di scrivere" o del suo male

endorsum

X e il valore dell'incognita

Le ricette di Laura.

Se nessuno ti vede mentre lo mangi, quel dolce non ha calorie.

Povertà e Ricchezza

Narrativa Autore Blogger

Omologazione Non Richiesta

Scrivo perché ho imparato a leggere

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

"Frammenti" di Sabrina S.

Stesse trecce, stesse scarpe...

Elisa Falciori

attimi imperfetti

Compensazioni equoree

prove di scrittura, poesia, racconti e altro

scatti di vita

Emozioni, fotografie, poesie, sensazioni e riflessioni per allargare gli orizzonti emotivi e vivere meglio.

purtroppo

Quello che leggi qui è tutto autobiografico. Soprattutto le cose inventate.

ATTRAVERSAMI L'ANIMA

Fogli dispersi

Intonations Cocktail Club 432

qui si beve di tutto: servitevi !!!

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

intermittenze- scritture di Anna Leone -altre voci-

"Mi manca il riposo, la dolce spensieratezza che fa della vita uno specchio dove tutti gli oggetti si dipingono un istante e sul quale tutto scivola." Alfred De Musset

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

Benvenuti nel rifugio di Claudio

La Cultura ci nutre solo se il Pianeta vive . . . . . e questo dipende solo da noi . . . . . e ricordiamo sempre che .... "anche se non ti occupi di politica, stai sicuro che la politica si occuperà di te ..."

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

Mauro Cason

Uomini in cammino...

Il Blog di Tino Soudaz 2.0

Provando tanto, prima o poi riesco anche se tante cose continuo a non capirle

arturoadalziora

scritti in lingua morta

massimobotturi

Lo so, lo so, lo so che un uomo, a 50 anni, ha sempre le mani pulite e io me le lavo due o tre volte al giorno, ma è quando mi vedo le mani sporche che io mi ricordo di quando ero ragazzo. Tonino Guerra

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

willyzini

in parole ti cerco, con parole ti desidero, senza parole ti concepisco

Suoni e Passioni

Siamo Musica